Consulenza in Azienda
Con Angelo Barzaghi

Oltre 35 anni di esperienza al servizio della tua azienda

La consulenza in azienda è dedicata a tutte quelle realtà che hanno problematiche sia dal punto di vista produttivo che organizzativo e di rapporti tra reparti e/o persone all’interno degli stessi.

Video Testimonianze

Le 10 aree oggetto della consulenza

Problema 1

Struttura dei reparti dal punto di vista logistico

Struttura dei reparti dal punto di vista logistico: molto spesso le aziende si ritrovano con macchinari ad alte performance, ma non riescono a ottimizzare tempi e costi a causa di una cattiva disposizione dei macchinari stessi o di sistemazioni che intralciano e rallentano in qualche modo il ciclo produttivo.

Soluzione 1

Struttura dei reparti dal punto di vista logistico

Verifica degli spazi ed eventualmente recupero di misure più idonee a generare un flusso di lavoro congruo e rispettoso delle normative.

Sistemazione delle macchine in modo che il flusso di lavoro in entrata ed in uscita sia ben visibile e percorribile senza intoppi.

Problema 2

Individuazione dei ruoli tra il personale

Verifica delle situazioni critiche e costruzione di un metodo che riesca a migliorare i rapporti interni al reparto, a dare forma alle struttura operativa distribuendo i compiti e le spettanze in base alle predisposizione delle singole persone e delle esigenze dell’Azienda.

Soluzione 2

Individuazione dei ruoli tra il personale

Anche nel caso di persone in numero limitato o in casi in cui molte persone debbano occuparsi più o meno della stessa tipologia di lavorazione, è importante definire i ruoli di ciascun operatore all’interno dell’azienda e delle varie fasi produttive o di preparazione.

La definizione dei ruoli avviene dopo un colloquio con tutti gli operatori, in gruppi o singolarmente, al fine di individuare le caratteristiche più adatte di ognuno all’interno della filiera produttiva.

Spesso si tralascia di prestare attenzione a certe caratteristiche o predisposizioni di alcuni particolari operatori pensando che tutto possa continuare allo stesso modo senza penalizzazione e molto spesso si rischia di perdere validi collaboratori perché non si esprimono i punti di vista e le esigenze in modo chiaro o addirittura si rischia di avere personale sottodimensionato dal punto di vista produttivo e del ritorno in termini di soddisfazione.

Parlare con loro significa avere le risposte in modo rapido e preciso.

Problema 3

Individuare e risolvere i punti critici di flusso di lavoro

Dal reparto grafico al reparto di preparazione dei telai fino alla messa in macchina e partenza in stampa.

Molto spesso il collo a imbuto che si crea nel passaggio dalla parte di preparazione grafica a quella della stampa incappa in una serie di procedure errate o non propriamente strutturate per ottenere il massimo in termini di tempistiche e qualità di stampa.

Soluzione 3

Individuare e risolvere i punti critici di flusso di lavoro

Verificando le fasi di lavorazione, molto spesso si perde tempo a causa di telai malfatti o di pellicole realizzate in modo non funzionale, si tralasciano informazioni importanti e dati necessari al corretto e veloce svolgimento dei lavori.

L’intervento sarà fatto in base alle attuali situazioni di gestione degli ordini, delle impostazioni di stampa e verranno valutati in modo da non intervenire bruscamente su cambiamenti, ma ottenendo il meglio correggendo alcuni difetti di forma per poi decidere insieme agli operatori le strategie migliorative più adatte.

Nessun trauma nel processo: entrare a gamba tesa nelle abitudini di chi lavora è sicuramente la cosa peggiore da fare.
Si parte dal capire la situazione e si interviene man mano aggiustando il tiro sulle principali questioni da risolvere. Il resto diventerà un automatismo in seguito.

Una volta stabilite le procedure e le impostazioni, sarà possibile inserire o rimuovere persone dal flusso di lavoro senza avere alcun tipo di problema o rallentamento.

Problema 4

Intervento nel reparto grafico

Al fine di individuare le situazioni critiche dal punto di vista della preparazione dei file e delle pellicole prima di mandare l’ordine in reparto telai e stampa.

A volte le grandi capacità tecniche di alcuni operatori grafici molto competenti male si sposano con le esigenze specifiche dell’operatività dal punto di vista della serigrafia.

Interagendo con i grafici e capendo quali possono essere i punti critici sarà possibile migliorare la qualità del lavoro sia in termini di tempistiche che, soprattutto, di qualità e di agilità in fase di stampa.

Soluzione 4

Intervento nel reparto grafico

Il reparto grafico rappresenta la parte cruciale di tutto il sistema produzione, allo stesso modo del reparto dedicato alla realizzazione dei telai.

L’intervento presso il reparto grafico riguarda la rivisitazione dei vari software utilizzati e l’eventuale aggiustamento di alcuni parametri utili alla lavorazione in serigrafia.

Sfruttando le grandi capacità dei grafici che già operano si andranno ad inserire nuove informazioni tecniche mirate all’uso dei software e di alcune procedure finalizzate alla stampa serigrafica e DTG.

Problema 5

Reparto Telai

Tutto viene controllato e verificato, dall’applicazione della fotoemulsione, al tipo di asciugatura, all’esposizione alla luce, verifica dei tempi, decisione riguardo prodotti per la preparazione delle matrici etc.

Soluzione 5

Reparto Telai

Il reparto telai è il reparto cruciale di tutte le serigrafie: durante la sessione di consulenza si passa in rassegna ogni singola procedura, valutando i prodotti e il loro uso, la scelta dei tessuti, come sono tesati e in quali condizioni versano (spesso purtroppo in molte serigrafie si utilizzano telai più e più volte recuperati creando così grossi problemi in fase di stampa).

Ogni fase di lavorazione del telaio viene valutata, corretta e ottimizzata.

Problema 6

La scheda di lavorazione

Verifica dell’esistenza di una scheda di lavorazione ed eventuale ristrutturazione della stessa sempre in funzione dei miglioramenti su tempi e comprensione degli ordini: pochi dati indispensabili agli stampatori possono risolvere moltissimi problemi di comprensione di alcuni ordini complessi e variegati.

Il reparto stampa dovrà avere SOLO ed unicamente dati inerenti alla sua specifica competenza.

Soluzione 6

La scheda di lavorazione

La scheda di lavoro è uno strumento importantissimo, pertanto diventa necessario crearne una o rendere funzionale eventualmente quella o quelle già esistenti.

Una scheda lavorazione deve essere breve, chiara, molto intuitiva, con tutti i dati necessari a realizzare al meglio e nei tempi precisi ogni tipologia di lavorazione.

Durante la fase di consulenza si procederà alla verifica di quelle esistenti o alla stesura di nuove schede lavorazione.

Problema 7

Controllo qualità e gestione dello stesso

Le procedure di controllo qualità sono indispensabili anche per piccolissime realtà e organizzare al meglio queste fasi (il controllo non deve essere solo alla fine…) porterà notevoli vantaggi sia in termini economici che di immagine, oltre che ad una percezione di maggiore importanza all’interno dell’ambiente di lavoro di chi se ne occuperà.

Soluzione 7

Controllo qualità e gestione dello stesso

Identificando i parametri di una corretta valutazione del lavoro, dei tempi, della qualità delle stampe realizzate, del controllo della situazione dei telai in macchina, degli inchiostri in fase di lavorazione che siano sempre perfettamente adeguati al tipo di stampa in termini di viscosità, di quantità di prodotto nel telaio.

Attenzione particolare agli aggiustamenti dei parametri di stampa e dei tempi di asciugatura intermedia man mano che la produzione va avanti.

Problema 8

Definizione dei tempi di stampa e produzione

Analisi delle criticità relative ai vari substrati che si dovranno stampare, gestione dei tempi di asciugatura, delle impostazioni di stampa come fuori contatto, velocità e pressioni, inclinazione racle, tempi di raffreddamento, corretta stesura degli inchiostri su ogni tipo di supporto, controllo delle funzioni di stampa, scelta degli inchiostri e loro trattamento, miscelazione colori ed ogni tipo di irregolarità si dovesse presentare su questioni più specifiche.

Soluzione 8

Definizione dei tempi di stampa e produzione

Il prezzo di vendita dipende molto dalla gestione dei costi e la gestione dei costi dipende da quanto prodotto viene realizzato e in quale qualità nei tempi fissati.

Durante le sessioni di consulenza la rilevazione dei tempi di produzione, di preparazione della macchina, messa a registro, impostazione dei piani stampa (su questo argomento viene previsto un protocollo molto rigido già in fase di preparazione dei telai), applicazione dell’adesivo, preriscaldamento, partenza stampa, produzione, fermi macchina, fine lavoro, smontaggio e pulizia telai sono tutti dati che vengono pesati e misurati fino all’ultimo secondo: da quel punto si parte per ottimizzare costi e tempi.

Problema 9

Coinvolgimento dei reparti vendita

Nella gestione e preparazione tecnica relativamente agli ordini in acquisizione: quali cose da fare e quali no, quali concetti da dire e quali no.

Soluzione 9

Coinvolgimento dei reparti di vendita

In questi ultimi due punti si parla della situazione delle vendite, online e, soprattutto, offline.
Molto spesso chi esce a vendere e ha a che fare col cliente lo fa senza una preparazione adeguata relativamente alla materia della personalizzazione.
Molto spesso si prendono ordini pur di raggiungere il budget per il bene proprio e della Azienda.
Introdurre ai venditori il concetto di stampa e presentare le criticità può fare tutta la differenza: il processo consiste nel renderli partecipi del flusso di lavoro.

Problema 10

Come gestire gli ordini

Punto della situazione su cosa è possibile gestire come ordine soprattutto dal punto di vista grafico, così come dal punto della fattibilità: spiegare ai commerciali cosa è meglio vendere con personalizzazione serigrafica, cosa con altri sistemi come ricamo o stampa e taglio.

Soluzione 10

Come gestire gli ordini

Riunione finale per definire nuove strategie ed eventuali future verifiche

Come si svolge la consulenza?

Per richiedere la consulenza clicca sul pulsante qui sotto ed indica le aree di intervento per le quali richiedi un mio intervento, verrai ricontattato il prima possibile per definire nel dettaglio tempi, costi e modalità di svolgimento della consulenza stessa. 

Nel form puoi anche richiedere una video chiamata della durata di 30 minuti per una valutazione più precisa dell'oggetto della consulenza, in questo caso verrai contattato per definire il giorno e l'orario della video chiamata.

La consulenza in Sede ha la prerogativa di instaurare un rapporto personale con le persone impiegate nei processi di produzione e serve anche ad inserire futuri programmi di gestione online di problematiche future.

L’intervento minimo in Azienda non può essere inferiore alle due giornate, salvo situazioni specifiche.

E dopo la consulenza?

Finito il periodo di consulenza in azienda non sarai abbandonato a te stesso.

È previsto infatti un periodo di post consulenza online con video conferenze di un'ora a settimana per tre mesi compreso nel prezzo.

Leggi cosa pensano delle mie consulenze
alcuni importanti clienti

Massimo Bellet

Regali & Cadeaux
L’abbigliamento ha sempre rappresentato una parte importante della ns offerta, ad un certo punto abbiamo faticato a stare al passo con le richieste dei clienti.
 
Angelino, oltre ad  averci trasmesso le basi della serigrafia, ci ha insegnato a gestire le produzioni e ad ottimizzare i processi all’interno dell’azienda.
 
Valido supporto non solo durante i gg dei corsi, ma anche e soprattutto nel periodo successivo.
Passione per l’arte serigrafica e praticità.

Angelo Dierna

Andi Moda

L'azienda Andi Moda grazie al contributo, alla collaborazione e alla consulenza dell'accademia serigrafica, nei 3 corsi svolti presso la propria sede, può decisamente confermare di aver migliorato le prestazioni produttive e l'organizzazione interna di tutti i processi lavorativi. 

Nella speranza di poter contare ancora sulla tua professionalità, il nostro staff sta lavorando a nuovi progetti