Immagine-Landing-Page-1

ACCADEMIA SERIGRAFICA ANGELO BARZAGHI

Ottieni subito le tre guide che ti sveleranno i segreti della serigrafia, create per te da un professionista che lavora in questo settore da 32 anni (e lo ama ancora).

persitoLogoAcca-e1582980456966

Se sei atterrato su questa pagina, con ogni probabilità hai mostrato interesse per la serigrafia.

Cosa ti ha portato qui?
Provo a dare una risposta...
La volontà di scoprire cosa c’è dietro al mondo della stampa serigrafica:

  • sia perché stai valutando l’ipotesi di buttarti in questo settore

  • oppure perché lavori già in un laboratorio e vuoi capire come migliorare la tua attività

Mi sono sbagliato?

Penso di no... e voglio essere subito chiaro con te: qui troverai quello che cerchi

Dopo aver passato quasi metà della mia vita tra telai e macchine di stampa, ho deciso di mettere a disposizione la mia esperienza per aiutare persone come me a mettersi in proprio, ad ottenere successo con un’attività di serigrafia... e - soprattutto - per dare tutti gli strumenti necessari ad avere una formazione completa ed efficace.

  • Quante volte hai avuto dubbi su come operare?

  • Quante volte non hai saputo quali scelte compiere?

Trovare delle risposte sensate e valide, in un settore così poco conosciuto come la serigrafia, è decisamente difficile. Molto spesso le informazioni che si trovano sono imprecise, o troppo vecchie per essere applicate ai giorni nostri.

Il 99% dei serigrafi - nella sua esperienza professionale - non ha mai avuto a disposizione una raccolta come quella che ti sto presentando.

Le tre guide gratuite che puoi scaricare su questa pagina sono una piccola raccolta che risponderà alle tue domande e ti aiuterà a comprendere meglio il mondo della stampa serigrafica, fornendoti gli strumenti che ti permetteranno di posizionarti in quell’1% che conosce perfettamente il settore.

E per questo ottiene ottimi risultati.

Cliccando il pulsante "Ottieni subito tre guide gratuite", potrai ottenere immediatamente le guide in formato digitale.

Più di 50 pagine che ti spiegheranno passo per passo tre elementi fondamentali:

lab-book

IL LABORATORIO SERIGRAFICO

Quali sono gli strumenti necessari all’interno di un laboratorio, come realizzarlo, consigli sulla disposizione dei macchinari e suggerimenti sulla preparazione di utili schede di lavorazione

stampa-diretta

LA STAMPA DIRETTA

Un excursus valido sul principale metodo di stampa serigrafica. Scoprirai come eseguire uno stampaggio tessile attraverso una guida step-by-step, seguita da accorgimenti utili per migliorare il tuo risultato

Tampografia-cover

TAMPOGRAFIA

Un’introduzione al mondo di una tecnica - la tampografia - spesso ignorata, ma capace di portare ottimi risultati in diversi ambiti.

Lo scopo di queste guide è quello di regalarti uno strumento efficace per conoscere meglio la serigrafia, sia che tu conosca da poco questo settore, ma anche se hai già esperienza tra telai e macchinari di stampa.

All’interno del testo scoprirai cosa mi ha portato ad abbandonare un sicuro lavoro in banca, per ottenere grandi successi e soddisfazioni grazie alla serigrafia.

Trovare dei contenuti formativi validi e precisi, in un ambito così specifico come quello della serigrafia, può essere molto complicato. Oltre che estremamente dispendioso! Sia in termini economici, che di tempo.

In un momento storico come questo, non è possibile investire soldi ed ore alla ricerca di spiegazioni che molto spesso sono sommarie e che non ti aiutano minimamente.

Hai bisogno di risposte, di soluzioni pratiche e di una spiegazione completa che ti permetta di metterti subito all’opera.

engineer-with
  • Acquistando queste guide avrai la possibilità di avere una panoramica chiara di quelle che sono le basi operative ed organizzative di una attività serigrafica.

  • Queste guide si rivolgono sia al principiante che vuole fare il salto di qualità e creare una propria struttura produttiva, sia a chi possiede già un'attività e vuole fare un passo avanti.

  • In queste guide troverai strumenti importanti per capire i meccanismi e il funzionamento di alcuni tra i passaggi cruciali, dalla prestampa con software di tipo vettoriale alla realizzazione di un telaio fino alla stampa diretta e indiretta (transfer) con i principali tipi di inchiostro e sui principali supporti.

  • In queste guide troverai le risposte alle principali domande che altri serigrafi prima di te si sono posti e che hanno impiegato a volte anni per avere risposte corrette e in grado di farli scalare verso prestazioni più alte e di qualità.

  • Troverai interessanti spunti per organizzare un laboratorio serigrafico che funzioni da tutti i punti di vista, suggerimenti per progettare una scheda di lavorazione di base, gestire un reparto per la preparazione dei tali, costruire struttura produttiva semplice ed efficace, in grado di farti produrre sin da subito ad alti livelli.

  • Ogni guida ti specializzerà in un argomento e ti darà modo di acquisire dati fondamentali per predisporre la tua preparazione al passo successivo nel momento in cui vorrai far crescere la tua attività.

Perché dovrei parlartene io?

Come sai, il web è pieno di fantomatici guru che si improvvisano esperti di qualsiasi materia.

Ti capisco benissimo se quindi non ti fidi ciecamente e vuoi capire perché dovresti fare affidamento sulle mie guide gratuite.
Per questo motivo, ti racconto brevemente la mia storia.

Mi chiamo Angelo Barzaghi, e sono un "ragazzo" di 61 anni suonati che da oltre 32 anni si occupa di serigrafia.Serigrafo professionista dal 1987 e consulente per molte aziende del settore, nel 2008 fondo l’Accademia Serigrafica.In tutto questo tempo, ho scritto numerosi articoli tecnici pubblicati su riviste di settore e un libro, il “Manuale Pratico di Serigrafia”.

Arrivo da studi scientifici, un lavoro in banca e una grande passione per la fotografia, soprattutto per la camera oscura dove ho imparato a sviluppare negativi e a stampare fotografie in bianco e nero e a colore, oltre alle diapositive.

Questa mia passione mi ha portato ad incontrare il mondo della serigrafia. C’è di mezzo anche una moglie, però...
Una moglie che con i pennelli e il disegno ha sempre avuto grande dimestichezza, e che ad un certo punto non è più riuscita a soddisfare le richieste che le arrivavano da produttori di abbigliamento pregiato che lei personalizzava disegnando a mano con pantoni, pennelli e ogni sorta di tecnica le venisse in mente.

Così mi sono ritrovato con una giostra a sei colori e un piccolo forno per le mani.

E' iniziato tutto lì: improvvisamente sono diventato un serigrafo, non uno stampatore solamente, ma un serigrafo completo che da un segno su un foglio riusciva a ricavare una stampa su tutto ciò che si

potesse attaccare ad un piano di stampa passando dal disegno, al ritocco, al fotoritocco, quindi alla camera oscura per le pellicole, ai telai ed infine alla stampa finale
Ho iniziato in un locale piccolo, meno di 25 metri quadrati, a casa dei miei genitori, e il mio primo cliente è stato un ombrellificio.

Ho sperimentato, molto, soprattutto agli inizi e proprio perché (ma l'ho capito dopo) avevo la fortuna di non conoscere niente di questo mestiere e grazie a questo ogni giorno imparavo, a mie spese e a spese del cliente spesso, ogni genere di soluzioni, tecniche, procedure iniziando a distinguere tra inchiostri diversi quelli più adatti a quel tipo di materiale piuttosto che a quell'altro e giorno dopo giorno, notte dopo notte, domenica dopo domenica ho prese sempre più confidenza arrivando dopo 3 anni ad acquisire nuovi clienti anche in settori diversi.
Dire che tutto sia partito alla grande sarebbe una falsità. Ma ero giovane e con un sacco di voglia di fare, una famiglia creata da poco, un lavoro sicuro, in banca, che rendeva mio padre tranquillo e finalmente dalla mia parte, tante problematiche che un ragazzo di non ancora 30 anni poteva avere in quel tempo nella mia situazione. Introverso e una autostima ai livelli minimi assoluti, mi presentavo ai clienti come uno che non sapeva fare niente, ma che avrebbe accettato di tutto pur di imparare.

Ecco, io ho iniziato così, come uno che non sapeva nulla e lo dichiarava apertamente. Forse questo atteggiamento e la coincidenza di aver incontrato quel cliente, che chiamerò Giancarlo, un uomo duro, con tutti e in particolare con me che ha dato la possibilità ad un ragazzotto (si avevo quasi trent'anni, ma mica ero tanto sgamato...) di formarsi a livello di carattere e anche professionalmente. Grazie a quel suo carattere terribile e spesso "violento" dal punto di vista della comunicazione ho imparato un mestiere, spesso soccombendo e senza il coraggio di controbattere, forse anche perché capivo, dentro di me, che da lui avevo solo da imparare. E così è stato.

Mi sono formato, sono cresciuto dal punto di vista professionale, mi sono messo in gioco, ho dovuto elaborare strategie nuove, attrezzarmi (nel 1988 mi ero equipaggiato con un computer 386 e facevo le prime schede di lavorazione con Lotus... ed eravamo solo

io e mio moglie) anche perché di giorno lavoravo in banca e di notte tiravo avanti le commesse in laboratorio
Ah, dimenticavo: quando parlo di formazione, la mia in particolare, parlo di formazione nel vero senso della parola. Oltre ad avermi consigliato le attrezzature da acquistare il buon Gianni (lo chiameremo così) obbligò letteralmente me e Paola ad acquistare i biglietti aerei e di ingresso al Fespa che si tenne nel 1988 ad Amsterdam: "Se non andate a vedere dove siete finiti non saprete mai come muovervi. in fiera vedrete tutto quello che ruota intorno al mondo della serigrafia e in 3-4 giorni vi farete un'idea di cosa dovrete fare per stare in piedi.” Queste furono (più o meno) le sue parole. Ed ovviamente ci andammo: ricordo ancora perfettamente quasi tutto quello che vidi in quei padiglioni immensi, l'invito alla serata di gala con tutti i più famosi serigrafi da tutto il mondo.

È da quel momento che mi sono appassionato a questa tecnica e ho voluto costruire la mia professione.

Nel 1990 decisi allora di prendere una decisione: andai dal mio direttore in banca e chiesi di poter usufruire del part- time. Fui onesto e gli spiegai la ragione, del resto a quei tempi quasi tutti avevano più di una occupazione. Ah, dimenticavo! La serigrafia era regolare, con regolare partita IVA e per quanto fosse possibile all'epoca, a norma. Nel ’91 poi dovetti decidere: o la banca o la serigrafia.

Non sto nemmeno a specificarti quale scelta ho fatto.

Da allora, con le classiche disavventure che ogni imprenditore conosce, ho potuto lavorare con commesse di alta qualità e con un alto ritorno economico.
Nel 2008 ho fondato l’Accademia Serigrafica, una vera e propria scuola - anche online - che svolge corsi per professionisti e non che vogliono occuparsi di stampa serigrafica.

Vuoi conoscere i segreti di questo settore?

Vuoi capire come iniziare un’attività profittevole che non necessità di investimenti troppo grandi?
Vuoi scoprire come migliorare le tue stampe ed ottenere successo attraverso la serigrafia?

Hai una possibilità che può avvicinarti a tutto questo e non ti costa assolutamente nulla!

Scarica ora le mie tre guide gratuite!

books
Immagine-Landing-Page-1

Hai già un’attività di serigrafia?

Se sei già serigrafo e hai iniziato da autodidatta o affidandoti ai pochi suggerimenti di chi ti ha consigliato le prime attrezzature, attraverso queste guide potrai finalmente arrivare a comprendere i meccanismi spesso nascosti di questa affascinante tecnica e dare la precedenza alle corrette scelte organizzative, strutturali e commerciali.

Spesso, chi si organizza per avere una attività produttiva tende ad accettare qualsiasi tipo di ordine e di lavorazione pur di “riempire” il tempo e pensando in questo modo di non perdere denaro e opportunità. Non è così... Fare successo è molto spesso una questione di scelte ben precise.

Non è vero che “tutto fa brodo”, come si suol dire.

In queste guide potrai trovare consigli utili su come ottimizzare le tue competenze e farle diventare una leva importante per distinguerti nel mercato e differenziarti dal punto di vista qualitativo e di proposte in termini di prodotto e qualità proposta.

Sono il frutto di esperienza sul campo, di studio... E sono opera di qualcuno che - esattamente come te - ha dovuto dare del suo meglio per portare avanti la propria attività.

Se vuoi un alleato in più nel tuo percorso,
queste guide sono un ottimo supporto.

© 2020 Accademia Serigrafica. Su licenza di MOB SQUARE s.a.s.di BARZAGHI
ALESSANDRO &C. P. IVA e C.F. 09201170967